Home News Attualità Vaccini, ecco le date di apertura delle prenotazioni nel mese di giugno

Vaccini, ecco le date di apertura delle prenotazioni nel mese di giugno

0

Anche Ferrara entra nell’ultimo miglio della campagna vaccinale: nel giro delle prossime tre settimane tutti i cittadini di qualunque fascia di età, dai 12 anni in su, potranno prenotare la loro vaccinazione contro il Covid-19. 

4 giugno, prenotazione libera per over 40

Da venerdì 4 giugno, via libera alla prenotazione anche per i cittadini nella stessa fascia d’età che non si erano registrati, e che potranno prenotarsi attraverso i consueti canali disponibili: recandosi agli sportelli dei Centri Unici di Prenotazione (Cup) o nelle farmacie che effettuano prenotazioni Cup; online col Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse), l’App ER Salute, il CupWeb, oppure con prenotazione telefonica al Numero Verde 800 532 000 da lunedì al venerdì ore 8-17; sabato ore 8-13.

7 giugno, prenotazione per tutte le fasce d’età

Da lunedì 7 giugno si parte, come da indicazioni della struttura commissariale nazionale, con la prenotazione per tutti coloro che fino ad oggi non avevano potuto ancora richiedere la vaccinazione: entro venerdì 18 giugno tutti gli emiliano-romagnoli tra i 12 e i 39 anni (cioè i nati dal 2009 al 1982) potranno prenotare la propria vaccinazione con le consuete modalità (sempre dai Cup al Fascicolo sanitario elettronico passando per le farmacie e le linee telefoniche dedicate), ricevendo data, ora e luogo del loro appuntamento per la somministrazione.

Si procede per fasce di età, con le prenotazioni che si aprono in maniera scaglionata ogni due giorni:

  • 7 e 8 giugno sarà la volta di chi ha tra i 12 e i 19 anni;
  • 9 e 10 giugno tocca ai 35-39enni;
  • 11, 12 e 13 giugno spazio alla fascia 30-34;
  • 14 e 15 giugno sono i giorni per chi ha tra i 25 e i 29 anni
  • dal 16 al 18 giugno si chiuderà con i 20-24enni.

La vaccinazione dei bambini fragili tra i 12 e i 15 anni, che fino a ieri non potevano accedere a nessun vaccino, sarà invece gestita in maniera prioritaria e immediata dalle Asl che si faranno carico di chiamare direttamente questo target: l’Azienda USL di Ferrara sta provvedendo a contattare direttamente i genitori/tutori/affidatari dei soggetti interessati.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome