Home News Attualità A giugno lo sprint finale sui vaccini: prenotazioni aperte per tutte le...

A giugno lo sprint finale sui vaccini: prenotazioni aperte per tutte le età e open day – VIDEO –

0
A giugno lo sprint finale sui vaccini, con le prenotazioni aperte per tutte le categorie d’età e gli open day. Intanto i contagi restano al minimo e molti reparti tornano Covid Free.
Se ne è parlato, nel consueto appuntamento del martedì con il format Salute Focus Ferrara ( a cura dell’azienda Ausl) con Monica Calamai, direttrice generale Azienda Usl di Ferrara e Marika Colombi dirigente Infermieristica-Tecnica Ausl Ferrara e Stefano Lolli, giornalista de Il Resto del Carlino.
“Normalità”, è il termine usato con cautela ma anche ottimismo dalla direttrice generale Ausl Monica Calamai, nel fare il punto su occupazione posti letto e contagi Covid in provincia di Ferrara. “Guardando ai mesi passati, quando abbiamo raggiunto il punto di massima criticità con fino a 344 pazienti ricoverati in area Covid, fino a 44 pazienti nelle terapie intensive, 500 sintomatici gestiti sul territorio dalle Usca, oggi sembra una passeggiata. Abbiamo un’incidenza di positivi molto molto bassa, tra i 5 e gli 8 per 100mila abitanti, ha sottolineato la Calamai, mettendo in evidenza come ora siano stati riportati alla normale attività non Covid buona parte della rete ospedaliera territoriale”.
Una normalità che però, ha sottolineato la Direttrice Ausl, è solo apparente perchè non possiamo permetterci di non tracciare anche i pochi casi che abbiamo e di non stare allerta. Il piano Covid, ha aggiunto, è pronto per riessere attivato in caso di necessità”.
Si corre ancora di più sul fronte vaccini con punte di 4200 somministrazioni al giorno a livello provinciale. Sono in corso le vaccinazioni per gli over 50 e over 55, con anche il coinvolgimento della medicina generale, delle medicine di gruppo dal 3 giugno e da ieri con i medici di medicina generale che vaccinano i loro pazienti over 50 anche negli hub della provincia. Gli over 40 (circa 18mila) hanno già ricevuto il proprio appuntamento con le prime dosi previste tra il 13 e il 27 giugno. Dal 14 giugno, ha spiegato ancora la DG Calamai, inizieranno le somministrazioni anche alla fascia 12-19 anni, qui la platea potenziale è di circa 21mila persone.
Nei prossimi giorni continueranno le aperture delle prenotazioni per tutte le fasce d’età e verranno riproposti anche gli open day. “Dietro a tutto questo c’è una grande macchina organizzativa, ha poi concluso la direttrice Ausl, che fino ad ora ha dimostrato di funzionare molto bene cercando di portare aventi più categorie contemporaneamente per non lasciare indietro nessuno”
Un’organizzazione che ha messo in evidenza Marika Colombi dirigente Infermieristica-Tecnica Ausl Ferrara: “Per gli Open day abbiamo gestito le prenotazioni tramite il portale aziendale con modifiche dal punto di vista informatico che ci hanno comunque permesso di identificare gli utenti all’ingresso in fiera e negli altri Hub”
“Abbiamo ancora potenziato il personale. Ad oggi, ha spiegato ancora Marika Colombi, per la campagna vaccinale abbiamo 140 presenze infermieristiche attive su base giornaliera per hub e case della salute”. “Stiamo garantendo percorsi dedicati e perfettamente integrati nell’attività degli hub anche ai medici di medicina generale e ai loro pazienti, ha aggiunto Colombi, e stiamo lavorando in questi giorni anche per attivare in sicurezza i percorsi per la fascia pediatrica che verrà vaccinata in particolare in fiera e presso gli hub della provincia.” Risultati, ha poi concluso la dirigente Infermieristica-Tecnica Ausl raggiungi anche grazie al lavoro sinergico e al supporto di aeronautica e protezione civile con cui quotidianamente c’è un confronto su eventuali criticità.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome