Home News Risparmio Giovane per garantire il futuro dei nostri figli

Risparmio Giovane per garantire il futuro dei nostri figli

0

Il futuro dei nostri figli e nipoti dipenderà in gran parte dalla loro istruzione: lo dimostrano i numeri. Secondo i dati 2019 del Consorzio Interuniversitario Alma Laurea, il 74,1% dei laureati di primo livello ha già trovato un lavoro un anno dopo la laurea; tra i laureati di secondo livello la percentuale è pari al 71,7%; tra i laureati magistrali biennali il tasso di occupazione sale al 76,3%. Le prospettive di inserirsi nel mercato del lavoro, quindi, sono buone, migliori di quanto si creda.

L’istruzione significa maggiori opportunità di lavoro

Non è tutto: il tasso di occupazione dei laureati in Italia, di età compresa tra 25 e 64 anni, è circa il 28% superiore a quello di chi ha il solo diploma. Questo divario è stato certificato dall’Istat nel 2019 ed è in linea con le medie europee, quindi è tipico dei Paesi più avanzati.

Creare le basi economiche per l’istruzione di figli e nipoti

Il messaggio è molto chiaro: bisogna studiare e far studiare. E bisogna creare subito le basi economiche per consentire domani, ai propri figli e nipoti, di proseguire in tranquillità i propri studi. I costi universitari, le rette degli eventuali master di perfezionamento possono comportare spese ragguardevoli, e quindi meglio cominciare subito a ‘metter via’ quello che un giorno servirà a garantire un futuro a figli e nipoti.

La proposta di Assicoop Modena e Ferrara

Ecco la proposta di Assicoop Modena e Ferrara: si tratta della Polizza UnipolSAI Risparmio Giovane. E’ un piano di accantonamento finalizzato a creare un fondo con cui, in futuro, sostenere i costi degli studi universitari, di un master di specializzazione, ma anche avviare un’attività lavorativa autonoma.

Versamenti periodici e garanzie, per mettere il futuro al sicuro

Il piano prevede la possibilità di versamenti periodici per un minimo di 90 euro fino al compimento del ventesimo ano di età da parte del giovane beneficiario. Prevede un interesse minimo garantito e un Bonus fino al 20% in caso di conseguimento del diploma di istruzione secondaria superiore entro la scadenza e di regolare pagamento dei premi. Il capitale maturato può essere ritirato in unica soluzione alla scadenza oppure convertito in “borsa di studio” suddivisa in dieci rate semestrali.

Molto importante: la formula Risparmio Giovane garantisce il completamento del piano di risparmio anche nel caso in cui il parente che effettua i versamenti venisse a mancare o fosse colpito da grave invalidità.

Contenuto redazionale in collaborazione con Assicoop Modena e Ferrara

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome