Home #iorestoacasa Zona rossa e scuole chiuse: 55 idee per divertirsi (con poco) insieme...

Zona rossa e scuole chiuse: 55 idee per divertirsi (con poco) insieme ai bambini

0

Con la zona rossa è stata disposta la chiusura di tutte le scuole, di ogni ordine e grado. Vietato uscire se non per motivi di lavoro o necessità. Ecco allora alcune idee su attività da svolgere in casa con i bambini.

Il portale Sitly.it (la più grande piattaforma per la ricerca di babysitter in Italia e in Europa) ha pubblicato un elenco di 101 attività, facili e a portata di tutte le case, da fare con i nostri bambini.

Ecco quelle che a noi sono piaciute di più (l’elenco completo lo trovate a questo link)

    1. Giocare al bowling casalingo con bottiglie del latte e palline da tennis.
    2. Piantare un piccolo erbario di lenticchie e altri legumi, sul cotone bagnato.
    3. Creare oggetti e personaggi riciclando i cartoni delle uova.
    4. Inventare insieme una storia, raccontandone un pezzettino a turno. Uno finisce e l’altro comincia dove il primo ha lasciato.
    5. Allestire un percorso di minigolf in salotto.
    6. Costruire un acchiappa-sogni con piatti di carta, nastri, campanellini e quello che trovi.
    7. Fare una gara delle facce buffe e fotografarsi con la macchina fotografica.
    8. Camminare sul filo, ma sul pavimento del corridoio: il filo è dello scotch colorato. Per aumentare la difficoltà puoi fare delle richieste come grattarsi la testa, o camminare ad occhi chiusi.
    9. Giocare al tirassegno con palline da ping pong e recipienti di varie dimensioni dal più grande (secchio da bucato) al più piccolo (bicchiere).
    10. Costruire un castello con libri, scatole dei pelati, qualsiasi cosa si presti.
    11. Fare una battaglia con i cuscini.
    12. Animare un libro, parlando lingue inventate e facendo mille voci diverse.
    13.  Scegli una merenda che piace ai bambini, e fate un picnic in sala mangiando seduti sul pavimento.
    14. Insegnare ai tuoi bambini un gioco che facevi da piccola.
    15. Organizzare un vero party per bambole e peluche, compreso di bevande, musica e regalini.
    16. Dipingersi i visi con colori da face painting.
    17. Chiedere ai bambini di insegnarti il loro gioco preferito e fingere di non capire.
    18. Fare i popcorn in pentola con un coperchio di vetro per vederli scoppiettare e mangiarli guardando un cartone con le serrande abbassate come al cinema.
    19. Disegnare e colorare insieme sdraiati sul pavimento.
    20. Preparare un piatto simpatico insieme: le fettuccine colorate, il pesce finto, le patate faccine.
    21. Spegnere tutte le luci e giocare agli esploratori con le torce.
    22. Riciclare i rotoli della carta igienica per giocare.
    23. Decorare le pareti della cameretta con mille post-it colorati.
    24. Creare un vulcano casalingo con la pasta per modellare e farlo eruttare con aceto e bicarbonato.
    25. Raccontare episodi divertenti della tua infanzia e mostrare al bambino le tue fotografie di quando eri piccola.
    26. Organizzare una corsa a ostacoli in salotto con cuscini, sedie rovesciate, poltrone.
    27. Infilare collane e fare altri lavoretti con la pasta secca.
    28. Organizzare un lavaggio auto nel lavandino del bagno con tutte le macchinine che avete.
    29. Costruire il grattacielo più alto del mondo con le costruzioni.
    30. Fare un collage ritagliando foto dalle riviste.
    31. Fare i lavoretti di Natale per bambini quando non è Natale.
    32. Con un cucchiaio in bocca e una pallina nel cucchiaio, fare a chi arriva più lontano senza farla cadere.
    33. Creare un capanna in salotto con coperte e sedie, entrarci dentro per raccontare storie di fantasmi.
    34. Bendati a turno, indovinare che cosa si sta mangiando: aceto, limone, latte, orzo, salsa di pomodoro, uova?
    35. Creare una pista per le biglie con le cannucce e un coperchio di scatola da scarpe (ma i lavoretti con le cannucce sono moltissimi!).
    36. Diventare campioni salto in lungo in corridoio (con le linee segnate con lo scotch colorato).
    37. Giocare a Cosa manca? con oggetti di uso comune (togliere un oggetto alla volta e poi far indovinare al bambino quale oggetto è sparito).
    38. Organizzare una crociera di Barbie nella vasca da bagno, con barche (tupperware o altro) asciugamani e lozione solare.
    39. Giocare a Shangai con le matite colorate.
    40. Costruire pareti di bicchieri di plastica e poi buttarle giù con dei tappi di bottiglia.
    41. Improvvisare un campo da basket in cameretta con calzini arrolati come palla e cestini della carta come basket.
    42. Creare una fila di piccoli libri in verticale per tutto il corridoio e poi godersi l’effetto domino.
    43. Costruire una catapulta con cucchiai, noci, nocciole o palline.
    44. Immergere un oggetto o un giocattolo in una ciotola piena d’acqua, metterla in freezer e poi giocare all’archeologo con il ghiaccio da scavare.
    45. Fare ghirlande di omini di carta che si abbracciano.
    46. Scrivere lettere anonime con le lettere ritagliate dai giornali.
    47. Dipingere con lo scola-insalata (inserire sul fondo un foglio di carta ritagliato secondo una forma, metterci su del colore lavabile, chiudere col coperchio, centrifugare vedrete che bel risultato.
    48. Costruire dei segnalibri con graffette a cui attaccare ciondoli e vari oggetti.
    49. Scrivere una lettera con il succo di limone: sulle prime non vedrai niente, ma prova a passare il foglio su una candela accesa!
    50.  Dipingere la schiuma da barba
    51. Costruire un teatro di burattini con una scatola da scarpe, vecchie stoffe e pitture.
    52. Creare i personaggi del teatro dei burattini con pupazzetti e stecchi del gelato.
    53. Trasformare il corridoio in una ragnatela e passarci dentro.
    54. Giocare al supermercato con tutto quello che si ha in cucina, e il pc come registratore di cassa.
    55. Fare il gioco del silenzio… Fermi e zitti, chi si muove ha perso: il gioco che ci vuole per finire e per riposarsi!

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome