Home News Attualità Il Prefetto: controlli antiassembramento rafforzati durante il ponte dell’Immacolata

Il Prefetto: controlli antiassembramento rafforzati durante il ponte dell’Immacolata

0

Controlli anti Covid rafforzati durante il ponte dell’Immacolata. Lo ha annunciato il Prefetto di Ferrara Michele Campanaro nel corso di una Riunione Tecnica di Coordinamento. In vista del ponte sono stati rimodulati i servizi di vigilanza finalizzati a evitare gli assembramenti e contrastare il rischio contagio.

Erano presenti il Questore Cesare Capocasa, il Comandante Provinciale dei Carabinieri Gabriele Stifanelli e il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Cosimo D’Elia.

“Tornare in zona gialla non significa allentare la sorveglianza”

Il Prefetto è stato molto chiaro: “Il preannunciato ritorno della Regione Emilia Romagna (e quindi della provincia di Ferrara) tra le aree a basso rischio di contagio (la zona gialla) non deve assolutamente essere considerato come un allentamento della condizione emergenziale e, quindi, del livello di attenzione.

33 Unità impiegate in Centro Storico

In occasione del Ponte dell’Immacolata- prosegue il Prefetto – nel centro storico della Città di Ferrara saranno impiegate complessivamente 33 unità, tra Forze dell’Ordine, Polizia Locale ed Esercito. Obiettivo: assicurare il rispetto delle misure di contenimento del contagio da Covid-19. A queste, si aggiungeranno due Squadre Operative di Supporto – S.O.S. dell’Arma dei Carabinieri, per controlli antiterrorismo”.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome