Home Eventi Quattro nuovi decessi tra Cona e il Delta. Ma in Regione meno...

Quattro nuovi decessi tra Cona e il Delta. Ma in Regione meno ricoveri in terapia intensiva

0

Oggi si registrano quattro nuovi decessi in provincia di Ferrara, di pazienti positivi al Covid. Due decessi sono avvenuti all’ospedale del delta, due a Cona. Si trattava di due donne e due uomini di età compresa tra 93 e 83, tutti soffrivano di patologie concomitanti. Ecco il riepilogo dei dati forniti dalle aziende sanitarie:

Donna (1938) di FERRARA, ospedale di Cona, ingresso il 20/11/2020, deceduta il 25/11/2020. Proveniva dalla Residenza Caterina di Ferrara. Patologie pregresse concomitanti.
2. Uomo (1937) di FERRARA, ospedale del Delta, ingresso il 15/11/2020, deceduto il 25/11/2020. Proveniva dalla Residenza Caterina di Ferrara. Patologie pregresse concomitanti.
3. Uomo (1938) di FERRARA, ospedale del Delta, ingresso il 27/10/2020, deceduto il 25/11/2020. Proveniva dalla Residenza Caterina di Ferrara. Patologie pregresse concomitanti.
4. Donna (1927) di FERRARA, ospedale di Cona, ingresso il 15/11/2020, deceduta il 26/11/2020. Proveniva dalla CRA Residence Service di Ferrara. Patologie pregresse concomitanti.

In Regione i decessi oggi sono stati complessivamente 66 , di cui 23 a Bologna. Calano i ricoveri in terapia intensiva, meno 8 a livello regionale, e cala anche l’indice Rt di trasmissibilità, che scende a 1,07.

La situazione a Ferrara (dati a 26 11 2020)

Sono dunque 254  le persone decedute in provincia di Ferrara positive al Covid, dall’inizio dell’epidemia ad oggi.

In totale sono 77 le persone decedute residenti nel comune di Ferrara; 28 deceduti residenti a Cento; 40 residenti ad Argenta ( 2 ospiti della residenza “La Fiorana” e 20 ospiti della residenza “Manica”, 8 Ospiti residenza “Villa Aurora”), 20 residenti a Codigoro (1 ospite di un casa famiglia, 12 ospiti della casa residenziale Alma), 3 residenti a Voghiera; 3 residente a Goro; 5 residente a Poggio Renatico; 4 residenti a Ostellato; 4 residente a Bondeno, 5 residente a Copparo, 8 residente a Fiscaglia, 5 residenti a Mesola, 8 residente Terre del Reno, 3 residente a Jolanda di Savoia, 1 residente a Tresignana, 13 residenti a Comacchio ( 2 ospiti dell’ospice di Codigoro, 1 Villa Fabiola Lido Nazioni), 5 a Portomaggiore, 2 residenti a Riva del Po ( 1 ospite della Casa Protetta Capatti) 1 a Vigarano Mainarda.

Ai deceduti residenti in provincia vanno aggiunti 13 residenti fuori provincia e 1 fuori regione.

Persone clinicamente guarite in provincia di Ferrara

Complessivamente sono 431 le persone che, a partire dal 14 marzo 2020 e fino a ieri, sono state dimesse dall’Ospedale di Cona. Nelle ultime 24 ore sono guarite sei persone, cinque uomini e una donna. Due di Ferrara (1975 e 1982); e una rispettivamente di Gela (1984); Cento (1954); Vigarano (1949); Copparo (1944).

PERSONE CLINICAMENTE GUARITE: Pazienti che, da Covid+, hanno avuto il tampone negativo secondo le disposizioni del Ministero nelle ultime 24 ore: 66

Ricoveri per sospetto Covid o Covid+

Totale ricoverati nei 3 ospedali della provincia: 198 pazienti Covid+

OSPEDALE DI CONA

Nuovi ricoveri nelle ultime 24 ore: 6

  • 4 ricoveri nel reparto Covid+ ( 1 di Copparo, 3di Ferrara)
  • 2 in terapia intensiva (1 di Ferrara 1 di Riva)

Totale ricoverati e situazione posti letto: 101 ricoverati

  • 24 degenza Covid1 su 24 disponibili,
  • 24  degenza Covid2 su 24 disponibili,
  • 15 Covid+ pneumologia su 16 disponibili,
  • 17 Covid malattie infettive su 18 disponibili;
  • 12 terapia intensiva Covid1 su 15 disponibili,
  • 6 terapia intensiva Covid2 su 8 disponibili
  • 2 terapia intensiva neonatale Covid
  • 1 degenza ostetricia Covid su 1 disponibili

La dotazione dei posti letto destinati a pazienti Covid dell’Ospedale di Cona, nel caso di necessità, può essere aumentata fino a 212 (di cui 28 per le Terapie Intensive) come previsto dal Piano Provinciale realizzato in collaborazione con l’Azienda Usl.

OSPEDALE DEL DELTA

Totale ricoverati Covid+: 49 ( 44 in due reparti Covid+ attivati per un totale di 76 posti letto disponibili, 5 in terapia intensiva su 6 disponibili)

OSPEDALE SS ANNUNZIATA DI CENTO

Totale ricoverati Covid+ : 46 ( tre reparti Covid+ da 62 posti letto disponibili)

La dotazione dei posti letto destinati a pazienti Covid da parte dell’Azienda Usl di Ferrara, nel caso di necessità, può essere aumentata fino a 182 (di cui 90 all’ospedale di Cento e 22 all’ospedale del Delta), comprensivi di 26 posti fra Terapie Intensive e Sub Intensive con un possibile aumento di ulteriore 10 posti in Terapia Intensiva.

Tamponi positivi in provincia di Ferrara: 138 

Età media è di 46,8 anni. 17 casi provenienti da focolai e 121 da casi sporadici. 0 casi importati dall’estero, 0 da altra regione

 Di questi 122 asintomatici (13 individuati con il sistema del contact-tracing, 3 da screening sierologico, 1 attraverso screening su specifiche categorie d’interesse, 2 con un test pre ricovero, 103 non noto) e 16 sintomatici.

 In tutto sono stati refertati 1939 tamponi di cui 312 negativi, 138 positivi

Per numero totale si deve intendere la somma di tutti i tamponi arrivati a Cona a qualsiasi titolo e per qualsiasi esigenza clinica, preventiva o epidemiologica. Quindi questo numero comprenderà gli interni ricoverati, i pronto soccorsi, i pre operatori, i dipendenti (sia AOSP che AUSL), più tutta l’area territoriale (igiene pubblica, drive through, scuole, CRA, USCA, operatori di case di cura ecc.). I tamponi vengono analizzati h.24

Dati per comune

Argenta  – positivi oggi 4

Bondeno  – positivi oggi 12

Cento – positivi oggi 19

Codigoro – positivi oggi 3

Comacchio – positivi oggi 10

Copparo – positivi oggi 6

Ferrara – positivi oggi  42

Fiscaglia – positivi oggi 10

Goro – positivi oggi 1

Jolanda di Savoia – positivi oggi 0

Lagosanto – positivi oggi 2

Masi Torello – positivi oggi 1

Mesola – positivi oggi 3

Ostellato – positivi oggi 5

Poggio Renatico – positivi oggi 3

Portomaggiore – positivi oggi 2

Riva del Po – positivi oggi 2

Terre del Reno –positivi oggi 6

Tresignana – positivi oggi 0

Vigarano Mainarda – positivi oggi 3

Voghiera – positivi oggi 2

Fuori provincia – positivi oggi 2

Le persone poste in ISOLAMENTO DOMICILIARE nelle ultime 24 ore sono state 150. Si tratta di persone che sono state a contatto con una persone Covid positive (o che rientrano dall’estero) ma non hanno ancora fatto il tampone e non hanno sintomi.

Persone sottoposte a SORVEGLIANZA TELEFONICA 6 mentre per 536 si è conclusa la SORVEGLIANZA / ISOLAMENTO

La situazione in Regione

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 117.019 casi di positività, 2.165 in più rispetto a ieri, su un totale di 21.304 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 10,2%.

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 1.113 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 304 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 504 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.
L’età media dei nuovi positivi di oggi è 46,8 anni.
Sui 1.113 asintomatici435 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing55attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 18 con gli screening sierologici23 tramite i test pre-ricovero. Per 582 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

I contagi nelle province emiliane

La situazione dei contagi nelle province vede Modena con (538) nuovi casi, quella di Bologna con 435 casi, poi quella di Reggio Emilia (220), Ravenna (207), Piacenza (142), Rimini (101), Ferrara con 138 casi e quella di Parma (132). Poi Imola (123), Cesena (56), Forlì (73).

Questi, dunque, i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 21.304 tamponi, per un totale di 2.078.822. A questi si aggiungono anche 1.471 test sierologici.
Sceso in modo significativo il numero dei casi attivi, cioè dei malati effettivi: a oggi sono 70.289 (-1.182 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 67.366 (-1.168), il 95,8% del totale dei casi attivi.

66 decessi: Bologna la più colpita

Purtroppo, si registrano 66 nuovi decessi: 6 in provincia di Piacenza (2 uomini, rispettivamente di 88 e 82 anni e 4 donne rispettivamente di 88, 88, 45 e 93); 6 nel parmense di cui 4 donne, di 83, 86, 91, e 91, e 2 uomini, rispettivamente di 76 (in fase di verifica, proveniente da fuori Emilia-Romagna) e uno di 83 anni; 6 in quella di Reggio Emilia (4 donne – di 71, 92, 43 e 85 anni – 2 uomini, di 88 e 69 anni); 11 in quella di Modena (6 donne – di 92, 75, 93, 100, 90 e 82 – e 5 uomini, rispettivamente di 87, 63, 93, 91 e 78 anni); 23 in quella di Bologna (17 uomini  – di 77, 89, 78, 85, 83, 79, 65, 77, 85, 83, 81, 59, 80, 75, 65, 89 e 78 – e 6 donne, di 85, 87, 83,68, 84 e 86); 4 nel ferrarese (2 uomini rispettivamente di 82 anni e 2 donne di 82 e 93), 4 nel ravennate (tutti uomini: 2 di 84 anni, uno di 82 e uno di 86); un decesso a Forlì, un uomo di 72 anni; 5 in provincia di Rimini (di cui 4 uomini – di 81, 72, 84 e 86 anni – e 1 donna di 88 anni).

Terapie intensive: ricoveri in calo

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 250 (-8 rispetto a ieri), in calo quelli in altri reparti Covid: 2.673 (-6).

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 15 a Piacenza (-1), 14 a Parma (invariato), 34 a Reggio Emilia (+1), 63 a Modena (-2), 55 a Bologna (-1 rispetto a ieri), 5 a Imola (- 1), 19 a Ferrara (-3),15 a Ravenna (invariato), 4 a Forlì (invariato), 1 a Cesena (invariato) e 25 a Rimini (-1). Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 3.281 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 41.116.

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 12.117 a Piacenza (+142 rispetto a ieri, di cui 48 sintomatici), 9.913 a Parma (+132, di cui 78 sintomatici), 16.849 a Reggio Emilia (+220, di cui 131 sintomatici), 21.210 a Modena (+538, di cui 372 sintomatici), 22.941 a Bologna (+435, di cui 140 sintomatici), 3.208 casi a Imola (+123, di cui 48 sintomatici), 5.764 a Ferrara (+138, di cui 16 sintomatici), 7.494 a Ravenna (+207, di cui 95 sintomatici), 4.385 a Forlì (+73, di cui 48 sintomatici), 3.724 a Cesena (+56, di cui 45 sintomatici) e 9.414 a Rimini (+101, di cui 31 sintomatici).

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome