Home News Attualità Calano i nuovi casi in Regione, 56 su quasi 10mila tamponi. A...

Calano i nuovi casi in Regione, 56 su quasi 10mila tamponi. A Ferrara sono 5

0
5 nuovi tamponi positivi in provincia di Ferrara dove i casi attivi ora sono 282 e il comune di Lagosanto torna “Covid Free” insieme a Goro, Masi Torello e Voghiera.  Ancora ricoverato nella degenza riservata ai casi sospetti o Covid+, della Terapia Intensiva Neonatale di Cona, un neonato la cui mamma è positiva. 

In regione, su 9.791 tamponi effettuati i positivi 56, di cui 20 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali.

ll bilancio in provincia di Ferrara

(dati Ausl e AospFe riferiti al 21 settembre)

Pazienti Covid+ deceduti in provincia di Ferrara

Nelle ultime 24 ore non è stato segnalato alcun decesso di pazienti positivi al Coronavirus.

Sono dunque 182 le persone covid+ decedute in provincia di Ferrara.

Sono ora 27 le persone decedute residenti nel comune di Ferrara; 21 deceduti residenti a Cento; 40 residenti ad Argenta ( 2 ospiti della residenza “La Fiorana” e 20 ospiti della residenza “Manica”, 8 Ospiti residenza “Villa Aurora”), 19 residenti a Codigoro (1 ospite di un casa famiglia, 12 ospiti della casa residenziale Alma), 3 residenti a Voghiera; 3 residente a Goro; 5 residente a Poggio Renatico; 2 residenti a Ostellato; 4 residente a Bondeno, 3 residente a Copparo, 7 residente a Fiscaglia, 4 residenti a Mesola, 6 residente Terre del Reno, 3 residente a Jolanda di Savoia, 1 residente a Tresignana, 11 residenti a Comacchio ( 2 ospiti dell’ospice di Codigoro, 1 Villa Fabiola Lido Nazioni), 5 a Portomaggiore, 2 residenti a Riva del Po ( 1 ospite della Casa Protetta Capatti) 1 a Vigarano Mainarda.

Ai deceduti residenti in provincia vanno aggiunti 12 residenti fuori provincia e 2 fuori regione.

Persone clinicamente guarite in provincia di Ferrara

Complessivamente sono 264 le persone che, a partire dal 14 marzo 2020 e fino a ieri, sono state dimesse dall’Ospedale di Cona. Nessuna nella giornata di ieri.

I pazienti che da Covid+ hanno avuto il doppio tampone negativo nelle ultime 24 ore sono stati 6, 2 di Cento, 1 di Comacchio, 2 di Ferrara e 1 di Lagosanto.

Ricoveri per sospetto Covid o Covid+

OSPEDALE DI CONA

Nuovi ricoveri: 3 (2 sospetti di Cento e Copparo, 1 positivo di Copparo)

Totale ricoverati: 21 (6 sospetti, 12 Covid+, 2 terapia intensiva Covid, 1 degenza terapia intensiva neonatale)

OSPEDALE DEL DELTA

Totale ricoverati Covid+: 8

Tamponi positivi in provincia di Ferrara

Nella giornata del 21 settembre si registrano 5 nuovi casi di positività al Coronavirus in provincia di Ferrara. Sono stati refertati 451 di cui 446 negativi. Nessun tampone è in attesa di esito. I casi positivi “attivi” al momento, in provincia di Ferrara, sono 282. 

Dati per comune

Argenta

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 14

Bondeno

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 5

Cento

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 58

Codigoro

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 5

Comacchio

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 10

Copparo

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 3

Ferrara

  • positivi oggi 5
  • positivi attivi 157

Fiscaglia

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 6

Goro

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 0

Jolanda di Savoia

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 1

Lagosanto

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 0

Masi Torello

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 0

Mesola

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 2

Ostellato

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 1

Poggio Renatico

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 3

Portomaggiore

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 3

Riva del Po

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 1

Terre del Reno

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 4

Tresignana

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 4

Vigarano Mainarda

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 7

Voghiera

  • positivi oggi 0
  • positivi attivi 0

Fuori provincia

  • positivi oggi 0
  • positivi totali 44

Le persone poste in ISOLAMENTO DOMICILIARE nelle ultime 24 ore sono state 40. Si tratta di persone che sono state a contatto con una persone Covid positive (o che rientrano dall’estero) ma non hanno ancora fatto il tampone e non hanno sintomi.

Persone sottoposte a SORVEGLIANZA TELEFONICA 4, mentre per 68 oggi si è conclusa la SORVEGLIANZA / ISOLAMENTO.

I dati in Emilia Romagna

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna sono stati registrati 34.511casi di positività, 56 in più rispetto a ieri, di cui 20 asintomaticiindividuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali.

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei 56 nuovi casi, 26 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 26 sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti.

Sono 7 i nuovi contagi collegati a rientri dall’estero, per i quali la Regione ha previsto due tamponi naso-faringei durante l’isolamento fiduciario se in arrivo da Paesi extra Schengen e un tampone se di rientro da Grecia, Spagna, Croazia e Malta. Il numero di casi di rientro da altre regioni è 5.

L’età media dei nuovi positivi di oggi è 43 anni.

Su 20 nuovi asintomatici, 8 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 8 attraverso i test per categorie a rischio introdotti dalla Regione, 4 grazie agli screening sierologici.

Purtroppo, si registra un nuovo decesso: un uomo di 90 anni della provincia di Piacenza.

Per quanto riguarda la situazione nel territorio, il maggior numero di casi si registra nelle province di Bologna (14) e Reggio Emilia (13).

A Bologna e provincia sono 14 i nuovi casi positivi: 11 riguardano focolai già noti di origine familiare, 3 sono sporadici. Sul totale, 3 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 2 sono rientri dall’estero (Venezuela), 2 da altre regioni (Veneto e Sardegna), mentre 7 hanno effettuato il tampone in presenza di sintomi.

A Reggio Emilia e provincia sono 13 i nuovi casi: 5 sono stati individuati in quanto contatti di casi già noti in ambito familiare, 1 è stato diagnosticato al rientro dall’estero (Spagna), 2 casi sono sporadici di cui 1 riconducibile a una scuola, 1 da tampone effettuato in un laboratorio privato, 2 riconducibili a focolai lavorativi e 2 importati da altre regioni (Lazio e Lombardia).

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

I tamponi effettuati sono 9.791, per un totale di 1.100.226. A questi si aggiungono anche 2.609 test sierologici.

I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 4.633 (15 in più di quelli registrati ieri).

Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 4.426 (2 in meno rispetto a ieri), il 96% dei casi attivi. Sono 22 (-1 rispetto a ieri) i pazienti in terapia intensiva185 (+18) i ricoverati negli altri reparti Covid.

Le persone complessivamente guarite hanno raggiunto quota 25.400 (+39 rispetto a ieri): 7 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 25.393 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Questi i casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.974 a Piacenza (+7, di cui 5 sintomatici), 4197 a Parma (+4, di cui 3 sintomatici), 5.717 a Reggio Emilia (+13, di cui 10 sintomatici), 4.824 a Modena (+1, sintomatico), 6.129 a Bologna (+14, di cui 8 sintomatici), 553 a Imola (nessun nuovo caso), 1.400 a Ferrara (+5, di cui 3 sintomatici), 1.747a Ravenna (+1, sintomatico), 1.315 a Forlì (+8, di cui 3 sintomatici), 1.102a Cesena (+3, di cui 2 sintomatici), 2.553 a Rimini (nessun nuovo caso)

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome