Home News Attualità Viaggiare con i bambini, quali regole per il trasporto su taxi e...

Viaggiare con i bambini, quali regole per il trasporto su taxi e pullman?

0

Anche per pochi metri, se trasportati in auto, i bambini vanno sempre assicurati al seggiolino. Ed è fondamentale che questo sia adeguato alla loro età, peso e altezza. D’altra parte l’articolo 172 del Codice della Strada parla chiaro: fino a un’altezza di 1,5 metri i piccoli devono sempre viaggiare sui seggiolini. E quando non si viaggia con la propria auto? Quali sono gli obblighi su pullman e taxi? 

Per il trasporto dei bambini in auto ci sono regole chiare. Il Ministero della Salute ha dato il via, da un paio d’anni, ad una campagna di sensibilizzazione ed informazione sul corretto trasporto dei bambini in auto, con opuscoli di facile consultazione che possano spiegare quali sono i seggiolini adatti al proprio bambino e quali sono i comportamenti rischiosi in auto.

Il seggiolino giusto

Fino a 15 mesi di età il seggiolino deve essere posizionato in senso contrario di marcia e possibilmente sul sedile posteriore. E se proprio non si può fare a meno di trasportare il piccolo sul sedile anteriore, è fondamentale disinserire l’airbag lato passeggero, questo accorgimento vale qualunque sia l’età del bambino.

Ma cosa succede quando non viaggiamo con i nostri mezzi, in vacanza ad esempio, e non abbiamo il seggiolino?

TAXI
Il codice della strada non prevede l’obbligo, nei taxi o nelle auto blu, del seggiolino di sicurezza per i bambini. La legge consente ai tassisti il trasporto dei bambini di altezza inferiore a 1,50 metri sul sedile posteriore senza l’obbligo di seggiolino o altro sistema di ritenuta, purché accompagnati da una persona con almeno 16 anni di età. Mai sul sedile anteriore. Il bambino in teoria dovrebbe indossare la cintura ma gli esperti spiegano che, senza il giusto seggiolino o alzatina, non solo la sicurezza non viene garantita ma potrebbe essere anche aumentato il rischio.

CAR SHARING e AUTO BLU

Per le auto blu, il noleggio con conducente ci sono le stesse regole dei taxi. Il car sharing ha una filosofia diversa. Sono auto e per loro valgono le regole delle macchine. O ci si porta il proprio seggiolino oppure lo si prenota con l’app, alcune società hanno già il servizio attivo.

PULLMAN
Sui pullman e sui mini van con più di 8 posti a sedere, per tutti i passeggeri da 3 anni in su, vige l’obbligo di allacciare le cinture di sicurezza. Ma attenzione, l’obbligo di utilizzare le cinture scatta solo se il veicolo ne è effettivamente provvisto: se non le ha, non possono esserci multe. Non solo, fino ai tre anni i bambini non possono viaggiare su questi mezzi se non con ovetto o seggiolino di cui si deve dotare il genitore perchè il pullman non è tenuto ad averli.

Bimbi sicuri in viaggio, ecco le regole per il trasporto in auto

Cinetosi nei bambini, come prevenire il “mal d’auto”

“Mai lasciare i bambini da soli in auto!”, il vademecum del…

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome