Home News Attualità Bonus bollette per famiglie a basso reddito, si può richiedere fino al...

Bonus bollette per famiglie a basso reddito, si può richiedere fino al 31 luglio

0

La Legge di Bilancio 2020 ha confermato i Bonus Gas e Luce riservati alle famiglie numerose e in difficoltà economica. Le condizioni non sono cambiate,e le trovate nella scheda che segue. Aggiungiamo che i nuclei familiari che avranno diritto al Reddito di Cittadinanza avranno diritto anche al Bonus luce e gas.

Che cos’è

Il Bonus è una riduzione sulle bollette riservata alle famiglie numerose o a basso reddito. Ha l’obiettivo di consentire un risparmio intorno al 15% del costo della bolletta. E’ stato introdotto dal governo con il DM 28/12/2007, e reso operativo dall’autorità per l’energia con la collaborazione dei Comuni italiani. In attesa che il bonus diventi automatico dal prossimo 1° gennaio, come previsto dall’ultimo decreto fiscale, l’iter per rinnovare la domanda o per fare richiesta del beneficio resta immutato.

Le scadenze

Entro il 31 luglio (termine prorogato a seguito dell’emergenza Covid) dovranno essere rinnovate tutte le domande per il bonus sociale, lo sconto nelle bollette di luce, gas e acqua, previsto per le famiglie in condizioni di disagio economico e fisico e per i nuclei familiari numerosi.

Fare Domanda

Per richiedere il bonus gas occorre disporre dei seguenti documenti, che potete scaricare seguendo i link:

ISEE in corso di validità
Modulo A compilato
Allegato CF con i componenti del nucleo ISEE
Allegato FN per il riconoscimento di famiglia numerosa se l’ISEE è superiore a 8.107,5 euro
Eventuale allegato D di delega
Documento di identità valido

Servono anche alcuni dati che è possibile ricavare dalla bolletta, come il PDR.

I documenti compilati andranno consegnati agli uffici designati dai comuni per questo scopo.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome