Home News Attualità Pronto Soccorso Cona, predisposte aree d’attesa per gli accompagnatori

Pronto Soccorso Cona, predisposte aree d’attesa per gli accompagnatori

0

Dal 6 luglio 2020 per le ore notturne, c’è una apposita saletta d’attesa, per gli accompagnatori degli utenti del Pronto Soccorso di Cona. 

A causa dell’emergenza Covid-19 è ancora oggi fatto divieto agli accompagnatori di permanere nelle sale di attesa dei dipartimenti emergenze e accettazione e dei pronto soccorso. Questo ha creato alcune situazioni di disagio, dovute proprio all’attesa all’esterno dei locali del Ps di Cona.

Nei giorni scorsi la Direzione Generale aveva individuato nell’Area Accoglienza (ingresso 1 a fianco delle scale mobili, ma in generale in tutta l’area) la zona di sosta per chi volesse attendere, di giorno, il proprio congiunto in visita al Pronto Soccorso. Qui, nei prossimi giorni, verranno installati anche i monitor (gli stessi già presenti in Ps) che servono per verificare lo stato di avanzamento delle visite dei pazienti.

A partire da lunedì 6 luglio, per quanto riguarda le ore notturne (esclusivamente dalle ore 22.00 alle 6.00), è stata invece individuata una saletta di attesa attigua all’ingresso pedonale del Pronto Soccorso. L’area sarà dotata di un punto di ristoro con macchinette erogatrici.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome