Home EVIDENZA Mare, eventi e natura: come sarà la nostra estate? A Ferrara Focus...

Mare, eventi e natura: come sarà la nostra estate? A Ferrara Focus filo diretto con Comacchio

0

26 km di costa e spiagge, il parco del delta del Po patrimonio dell’Unesco, la città lagunare definita la “piccola Venezia”.

Comacchio e i suoi 7 lidi si preparano ad affrontare un’estate che certamente entrerà nella storia: la prima del dopo emergenza Covid, quella dei protocolli, delle distanze tra gli ombrelloni, degli eventi cancellati, dei timori dei turisti e delle preoccupazioni di tutti coloro che grazie all’estate vivono e lavorano.

Come sarà dunque la “Stagione 2020”? Ne abbiamo parlato nella puntata di Ferrara Focus, in programma Martedì 19 maggio, in diretta a partire dalle 14.30. Ospiti Riccardo Pattuelli (Assessore Turismo Comune di Comacchio), Marco Fabbri (già sindaco di Comacchio consigliere regionale PD), Ted Tomasi (presidente consorzio Visit Ferara e Comaccho) Nicola Ghedini (portavoce CNA Balneari Ferrara)

(guarda il Video della diretta Facebook)

IL FORMAT FERRARA FOCUS

In un momento in cui la popolazione riceve un flusso costante e indistinto di notizie, districarsi tra fake news, dati, informazioni utili, non è semplice. 

FerraraFocus, con l’aiuto dei propri ospiti (esperti, referenti locali di sanità, mondo economico, culturale, sportivo ecc), cercherà di “guidare” gli spettatori in questo momento così delicato, in cui l’informazione, corretta, semplice e puntuale, assume un ruolo cruciale e di pubblico servizio.

Ciascuna puntata, della durata di 30 minuti, sarà trasmessa in diretta (il martedì e il venerdì alle 14.30) sulla pagina Facebook FerraraFamiglie (oggi seguita da oltre 6000 follower) e su quella creata ad hoc FerraraFocus. La diffusione avverrà anche attraverso il nuovo canale You Tube FerraraFocus, e sul portale ferrarafamiglie.it che ogni giorno conta una media di 8mila visite.

La trasmissione sarà condotta in studio da Alexandra Boeru, giornalista televisiva e direttrice di FerraraFamiglie. La parte tecnica sarà invece curata dalla società di produzione televisiva Pubbliteam.  

Clicca qui per guardare le puntate precedenti

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome