Home News Attualità Covid19, Vagnini a Ferrara Focus: “Ancora 100 ricoverati, siamo in una buona...

Covid19, Vagnini a Ferrara Focus: “Ancora 100 ricoverati, siamo in una buona fase ma non è finita!”

0

“Abbiamo ancora 100 persone ricoverate. Siamo in una fase buona, ma non è finita. Occorre avere un attegiamento di grande maturità e non farsi prendere dalla follia del riprendere una vita normamle perchè non è ancora il momento”.

A dirlo, invitando i ferraresi alla prudenza, soprattutto in vista delle riaperture del 18 maggio, è Claudio Vagnini, direttore generale del’Azienda Usl Ferrara, ospite dell’ultima puntata di Ferrara Focus.

Il momento più difficile, ha spiegato Vagnini, è stato quando sono partiti i focoloai nelle strutture protette, prima su Fiorana (ad Argenta ndr) e poi la Manica. E’ stato un momento difficilissimo, sottolinea ancora Vagnini, perchè il sistema non prevedeva la nostra presenza attiva, e perchè sapevamo che lì c’erano le persone più fragili”.

“Oggi siamo in una fase buona, di risoluzione del problema ma non siamo alla fine, vorrei, rimarca il dg Ausl, che lo capissebero bene i nostri ferraresi. Occorre avere atteggiamento di grande maturità, non facciamoci prendere dalla follia del riprendere una vita normale perchè non il momento giusto. Dobbiamo aspettare che l’epidemia sia finita”. “Abbiamo ancora più di 100 persone covid positive ricoverate negli ospedali della provincia”, ricorda Vagnini, ivitando tutti alla prudenza.

Il direttore generale Ausl ha anche parlato dei momenti di sofferenza rispetto ai tamponi che riuscivano ad effettuare, “oggi però le risposte arrivano entro 24 ore e, ha aggiunto Vagnini, eseguiamo i tamponi su chiunque entri in uno dei pronto soccorso dei nostri ospedali.”

Quanto agli screening sierologici, sono lo strumento su cui puntare per individuare le persone già entrate in contatto con il virus e gli asintomatici (a tutti i positivi viene fatto il tampone).

Vagnini ha spiegato infine anche come sarà la graduale ripresa delle attività programmate sul territorio, che nei prossimi mesi si concentrerà soprattutto sul recupero delle visite cancellate nel periodo dell’emergenza.

Guarda le altre puntate sul canale you tube Ferrara Focus

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome