Home #iorestoacasa #iorestoacasa e faccio sport: istruttori e allenatori Uisp a casa nostra grazie...

#iorestoacasa e faccio sport: istruttori e allenatori Uisp a casa nostra grazie ai social

0

#mimuovoacasamanonacaso è uno degli hashtag più popolari in queste giornate sulla pagina Facebook della Uisp di Ferrara dove ogni giorno vengono proposti allenamenti ed esercizi per tutti, dai bambini agli anziani. 

Palestre, piscine, campetti, palazzetti, e centri sportivi sono fermi ma non si ferma lo voglia di muoversi, per continuare a restare allenati e in salute, ma anche per stare insieme.

A togliere le distanze e ricreare sale attrezzi, campi da basket, piste da corsa, in salotto o nel garage di casa, ci pensa la tecnologia che porta fra le nostre mura domestiche l’istruttore di yoga o l’allenatore dei nostri figli. Come fossimo tutti assieme ma ben oltre il metro di distanza! Contemporaneamente dilatando e comprimendo le distanze tra di noi.

Soluzioni, queste, messe a punto anche da Uisp Ferrara, parte integrante di una realtà nazionale con oltre un milione e trecentomila soci e diciassette mila società sportive affiliate.

“Già dalle primissime ordinanze del 23 di febbraio, con la chiusura delle scuole, abbiamo raccolto, spiega il presidente Uisp Ferrara Enrico Balestra, la preoccupazione di molte famiglie e iniziato a pensare a come dare delle risposte concrete: da un lato comunicare l’esigenza di rispettare nuove regole ed educare a comportamenti e cautele che oggi sentiamo ripetere di continuo, dall’altro trasmettere serenità e sicurezza.
La situazione, come abbiamo visto, è precipitata in fretta – continua Balestra – e abbiamo usato tutti gli strumenti tecnologici e digitali già a nostra disposizione per mantenere relazioni con le società sportive e con i soci dei corsi. I nostri tecnici-educatori rappresentano un punto di riferimento di tantissime persone, dei bambini e delle loro famiglie, ma anche di tanti anziani che fanno ginnastica con la UISP, che nelle sue articolazioni e gruppi affiliati copre in maniera capillare tutta la provincia, nei quartieri e nelle frazioni. La risposta è stata per certi aspetti sorprendente: tecnici della UISP e di diverse ASD hanno iniziato a diffondere videoesercizi da casa a casa via Whatsapp, li abbiamo istruiti alle piattaforme di Google Meet e Classroom per tenere lezioni interattive e in diretta. I soci paiono molto contenti e le richieste aumentano. L’attività motoria e i giochi proposti sono in effetti un grande antidoto in questa quarantena e i contatti, per quanto virtuali, aiutano a contrastare la solitudine e a mantenere vive le comunità”.

Lo sport “a domicilio” per tutti

Le proposte online sono destinate a un’utenza molto varia. Si parte dai video rivolti ai bambini, con suggerimenti per giochi indoor, esercizi di calcio, percorsi ludico-motori e accattivanti coreografie domestiche di danza. Laddove il contesto rende impossibile la prosecuzione dell’attività, come per le discipline acquatiche, gli istruttori hanno raggiunto i propri allievi con videomessaggi amichevoli per mantenere vivo lo spirito di gruppo.
Varie anche le attività per adulti: dallo yoga, alla ginnastica di mantenimento, dal pilates allo stretching fino al functional training. Da sempre sensibile al mondo della grandetà, Uisp ha adottato canali diversificati per raggiungere anche l’utenza meno avvezza alla tecnologia: i partecipanti della GAD (Ginnastica a Domicilio) vengono contattati telefonicamente dai loro istruttori, possono così essere guidati in un esercizio e fare quattro chiacchiere in compagnia.
Svariati modi, quindi, per permettere ai corpi di scoprire una vicinanza, seppur nella loro lontananza. Certi che, come scrive Michel Foucault: “Perché io sia utopia basta che io sia un corpo! Il mio corpo è come la Città del Sole, non ha luogo, ma è da lui che escono e risplendono tutti i luoghi possibili, reali e utopici”.

Tutti gli aggiornamenti sono pubblicati sulla pagina Facebook di Uisp Ferrara.
Guarda la presentazione delle attività Uisp Ferrara.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome