Home Eventi Il Circo Patuf mette in scena “Cabaretuf”, 12 spettacoli nel tendone di...

Il Circo Patuf mette in scena “Cabaretuf”, 12 spettacoli nel tendone di Porta Catena

456
0

Artisti di strada e di circo alle prese anche con altre discipline come il teatro, la danza, il canto, la magia, la musica. Tutto questo, e molto altro, sarà “Cabaretuf”, spettacolo della compagnia circense Circo Patuf, frutto del progetto Capriola, che andrà in scena suo “chapiteau” (tendone) nel parchetto di via Porta Catena 90 a Ferrara, dall’8 al 17 novembre 2019.

L’ingresso a tutti gli spettacoli pomeridiani e serali è a offerta libera.

ORARI degli spettacoli
Venerdi 8/11 h 21
Sabato 9/11 h17 e 21
Domenica 10 /11 h 15 e 17.30
Mercoledi 13/11 h 18
Giovedi 14/11 h 18
Venerdi 15/11 h 21
Sabato 16/11 h 17 e 21
Domenica 17/11 h 15 e 17.30
CONTATTI per info e prenotazioni: cell. 392.7342915

Lo spettacolo “Cabaretuf”

Il numero circense qui non è solo esibizione di abilità, bensì diventa anche strumento per creare nuovi mondi poetici e narrativi. Il circo contemporaneo utilizza un linguaggio universale, comprensibile a prescindere dalla provenienza geografica dello spettatore. Propone performance che attirano curiosità ed attenzione delle più disparate fasce di pubblico, superando con agilità le barriere di età, genere, estrazione sociale.

Il Circo Patuf

Circo Patuf è una compagnia di circo contemporaneo nata nel 2010 da un gruppo di artisti che credono fortemente nel potere della risata.

Il progetto Capriola

Il progetto Capriola, promosso dal Comune di Ferrara attraverso il contenitore di eventi Giardino Wow, in collaborazione con il Centro di Mediazione. Le prime due attività, cominciate a settembre, proseguono fino a dicembre e vedono sempre il circo come protagonista:
– Trikz, tutti i lunedì dalle 19 alle 21 le porte della Sala Macchine di Factory Grisù si aprono a tutti coloro interessati ad approfondire le proprie abilità di giocolieri. Con vari attrezzi, nello spazio delle 2 ore si condividono abilità, si provano figure insieme ma soprattutto si insegna a chiunque voglia avvicinarsi a queste pratiche i primi passi da fare.
– Family Circus invece si svolge tutti i sabato dalle 17 alle 18:30 sempre presso la Sala Macchine di Factory Grisù. Qui grandi e bambini imparano insieme e divertendosi, abilità circensi semplici ma efficaci. Tecniche di costruzione delle gag, prese acrobatiche (a cui i bambini tendono a prestarsi con grande gaudio) ed introduzione alla giocoleria sono le principali attività svolte nel corso degli incontri. Guidati da personale appositamente formato, attento a limiti ed esigenze individuali.

Le attività sono curate dall’associazione Gink con lo scopo di promuovere e sviluppare attività circensi, valorizzando le opportunità di socializzazione e interazione sociale che ne derivano. GINK vuole creare momenti di dialogo e incontro per favorire le possibilità di comunicazione tra persone, gruppi sociali e diverse discipline sportive.
A fare da contenitore al progetto è la Cooperativa Sociale “Il Germoglio” ONLUS, da sempre attenta alle opportunità che permettono la valorizzazione di territori critici. Il progetto vede la partecipazione di altri importanti soggetti del territorio come Factory Grisù, Istituto Don Calabria, Palapalestre. Nondimeno sono numerosi i commercianti della zona che hanno deciso di contribuire alla sua realizzazione in qualità di sponsor assieme all’agenzia di assicurazioni Assifin.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome