Home News Attualità Natale e Capodanno in centro a Ferrara, 50 giorni di eventi e...

Natale e Capodanno in centro a Ferrara, 50 giorni di eventi e spettacoli

0

50 giorni per oltre 30 eventi tra concerti, spettacoli, cenoni e manifestazioni. Ferrara si prepara per accendere le luci sul Natale e sul Capodanno in Centro.

La presentazione del ricco programma di iniziative che animeranno il centro storico cittadino durante le festività natalizia è avvenuta questa mattina in Municipio alla presenza del Sindaco Alan Fabbri, dell’assessore al Commercio e al Turismo Fornasini, del direttore generale di Delphi International Riccardo Cavicchi, di Alessandro Pasetti direttore artistico di Made Eventi e dei numerosi partner e sostenitori delle iniziative in calendario.

Tante le novità dell’edizione 2019/2020, dall’installazione che illuminerà il Castello Estense, ogni giorno con un colore diverso per 50 giorni, alla pista di ghiaccio, nel Giardino delle Duchesse, interamente dedicata ai bambini. E ancora le fontane danzanti che saranno le più grandi d’Europa e un’illuminazione nuova e di grande impatto nel centro storico. L’albero di Natale sarà un abete  naturale di 16 metri, ma non sarà l’unico. Ne verranno istallati altri due, uno all’Acquedotto e l’altro al Grattacielo “perché, ha spiegato il sindaco Fabbri, vogliamo mandare un messaggio di unione e sottolineare come il Natale possa essere, e debba essere, una festa di tutti!”

Si parte sabato 16 novembre 2019 con il concerto Casanova Venice Ensemble, alle 17.30 in piazza Trento e Trieste, seguito dall’accensione delle luminarie, dall’inaugurazione del Fideuram Christmas Village e dall’apertura della manifestazione Calici d’Autunno, in collaborazione con Feshion Eventi, che continuerà anche nella giornata di domenica 17 novembre.

Domenica 17 Novembre alle 17.30 inaugurazione de “Il Castello si colora” installazione luminosa con cambio quotidiano di colore delle 4 facciate del monumento. L’installazione resterà accesa fino al 6 gennaio.

Sabato 23 novembre ancora musica protagonista  con il concerto della Banda Filarmonica Ludovico Ariosto, alle 17.30 in piazza Trento Trieste. Al mattino, alle ore 10.00 inaugurazione dell’Ice Park nel giardino delle Duchesse che quest’avrà una pista interamente dedicata ai bambini.

Sabato 30 novembre Alle 18.00 una vera e propria cascata di luci, 770 palle colorate realizzate dall’artista Anna Marina Miccichè, accenderà sul sagrato del Duomo, l’abete di oltre 16 metri donato dal Bricoman. L’accensione del Christmas Tree sarà preceduta dal Musical “Notte di Natale 1223” che racconta la nascita del Presepe.

Sabato 7 dicembre, alle 18.00 con replica alle 19.30, torna l’appuntamento con lo spettacolo delle Fontane Danzanti che quest’anno saranno le più grandi d’Europa. Lo spettacolo sarà accompagnato dalla musica dal vivo della Brass Band dell’Associazione Musicisti Ferrara e da una colonna sonora sincronizzata. Piazza Castello farà da cornice ancora una volta a questo atteso evento che come sempre vedrà un mix di getti d’acqua, luce e fuoco, e musica.

Sabato 14 dicembre ore 17.30 musica ancora protagonista, e soprattutto protagonisti i bambini. In piazza Trento Trieste ci sarà il Concerto degli allievi delle scuole paritarie elementari e medie San Vincenzo e Sant’Antonio che vedrà sul palco oltre 250 bambini.

Domenica 15 dicembre alle ore 17.00, presso il Fideuram Christmas Village, saranno sempre le voci dei bambini ad animare il pomeriggio che vedrà l’esibizione del coro dei Piccoli Cantori di S. Francesco.

Sabato 21 dicembre si entrerà sempre di più nel clima natalizio con il con il concerto in programma alle 17.30 in Piazza Trento e Trieste con il Concerto Gospel and Spiritual che porterà sul palco 20 tra musicisti e cantanti dell’associazione Artisti Veneti.

Musica e ancora musica, lunedì 30 dicembre al Teatro Nuovo, alle 21.00, con la finale del “#Music&Young”, concorso musicale per giovani artisti, giunto alla sue seconda edizione. I primi due classificati del concorso potranno poi esibirsi sul palc0 del Capodanno in piazza Castello.

Martedì 31 dicembre alle ore 20.30 al Teatro Nuovo tornano i Makkeroni a Capodanno, spettacolo che l’anno scorso ha realizzato il tutto esaurito. Sul palco del Teatro Nuovo lo spettacolo ideato da Roberto Ferrari porterà magia e risate.

Alle ore 21.00 appuntamento in piazza Castello con il tradizionale spettacolo che precede l’incendio del Castello Estense. Sul palco ci sarà la Banda Giuliano, la più importante Cover Band dei Negramaro, seguita dalla band Riflesso. Sul palco anche i cantanti vincitori del talent Music and Young 2019. A partire dalle 22 tradizionale collegamento in diretta con Telestense e allo scoccare della mezzanotte, a salutare il nuovo anno, l’attesissimo incendio del Castello Estense che quest’anno compie 20 anni.

Dedicato invece agli amici animali l’evento di lunedì 6 gennaio alle ore 15 in Piazza Trento Trieste dal titolo “Befana a 4 Zampe con Bau Walk” alle 16.00. Alle 17.30 ci sarà l’estrazione della Lotteria della Solidarietà in collaborazione con Agire Sociale.

Il programma completo delle iniziative è disponibile sul sito www.capodannoferrara.com

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome