Home News Attualità Insegnare ai bambini a non aver paura della morte

Insegnare ai bambini a non aver paura della morte

365
0

Come si può insegnare ai bambini che cos’è la morte? Come si fa a liberarli dalla paura? Non è facile ma è possibile, e la prima regola è: non rimanere in silenzio. E’ sbagliato censurare la morte, piuttosto bisogna dialogare con i bambini e coinvolgerli in uno o più percorsi educativi, che li aiutino a capire la morte, ad accettarla come una parte inevitabile della vita, in poche parole a non averne paura ma consapevolezza.
Non è facile: spesso non ci si riesce nemmeno da adulti: ma ci si può provare.

E’ questo l’obiettivo che emerge dalle pagine di “Non ho più paura”, curato da Ines Testoni e Maddalena Floriani, per le Edizioni il Messaggero di Padova (contributi di Claudia Cordioli, Angela Legrenzi, Elisa Nodari, Marinella Salghetti). Il libro verrà presentato mercoledì 23 ottobre dalle 17.00 alle 19.00 presso la Libreria IBS+Libraccio in Piazza Trento e Trieste.

Il libro traccia concretamente un percorso educativo fatto di attività laboratoriali e giochi rivolti ai bambini, dai più piccoli ai più grandicelli. Identificare le emozioni, prenderne coscienza, individuarle tramite le espressioni del volto, imparare a raccontarle. Infine, prendere coscienza della morte, delle emozioni che produce, degli eventi che possono determinarla.

Alla presentazione sarà presente Ines Testoni, che verrà intervistata da Stefano Ravaioli. L’incontro fa parte del progetto “Uno sguardo al cielo” diretto dalla professoressa Paola Bastianoni, docente dell’Università di Ferrara, che aprirà l’incontro. Il progetto è sostenuto da Amsef e Pazzi Onoranze Funebri. Porterà i saluti della giunta Comunale di Ferrara l’assessore ai rapporti con l’Università Alessandro Balboni.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome