Home News Attualità Altri 11 posti assegnati ai nidi comunali, nelle liste d’attesa restano ancora...

Altri 11 posti assegnati ai nidi comunali, nelle liste d’attesa restano ancora 200 bambini

192
0

Altri 11 posti assegnati nei nidi e negli spazi bambino gestiti dal Comune di Ferrara, mentre in lista d’attesa restano ancora 120 bambini per le sezioni dei medi grandi, 80 per quelle dei piccoli e 126 per la scuola materna. 

I nuovi posti assegnati sono relativi a bambini per i quali è stata presentata domanda fino al 30 settembre 2019.

Per ognuno di loro è in corso la valutazione della situazione vaccinale in quanto nell’anno educativo 2019-20 per l’accesso ai servizi educativi i bambini devono essere in regola con le vaccinazioni.

Per ragioni di privacy, le graduatorie provvisorie e definitive, gli elenchi degli assegnati e di chi è in lista d’attesa, già da diversi mesi, sono pubblicate con il numero di ricevuta (CODICE DOMANDA)  al posto del nominativo del bambino. Il numero si trova nell’ultima pagina della ricevuta, dopo la firma, oppure è visibile nel portale sosia@home nell’”archivio domande”, come spiegato a questo link.

ACCETTAZIONE DEL POSTO: dall’8/10/2019 al 10/10/2019 

PAGAMENTO DEL DEPOSITO CAUZIONALE: entro 7 giorni dalla data di accettazione.

Decorso inutilmente tale termine si provvede alle dimissioni d’ufficio.

L’IMPORTO, IN BASE ALLE FASCE DI VALORE ISEE, E’:

  • € 0 per la fascia 1 di esonero (da 0 a 3.000,00 €)
  • € 40,00 dalla fascia 2 alla fascia 7 (da 3.000,01 a 10.000,00 €)
  • € 100,00 dalla fascia 8 alla fascia 12 (da 10.000,01 a 25.000,00 €)
  • € 200,00 dalla fascia 13 alla fascia 17 (da 25.000,01 oltre 45.000,00 € o ISEE non rilasciato)

La somma versata non sarà restituita in caso di ritiro dell’utente dal servizio nido/materna.

Chi intende avvalersi dell’accesso a prestazioni sociali agevolate deve possedere l’attestazione ISEE rivolta ai minori in corso di validità e priva di omissioni/difformità. In assenza di attestazione ISEE valida, verrà applicata la fascia massima.

Il pagamento del deposito cauzionale deve avvenire con le nuove modalità, ovvero in via telematica come spiegato a questo link.

 

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome