Home News Attualità Ultimo weekend di Balloons tra sport, giochi e “night glow”

Ultimo weekend di Balloons tra sport, giochi e “night glow”

508
0

Colorate e dalle forme stravaganti di animali dai messaggi ecologisti, missili, bottiglie di Coca-Cola. Le mongolfiere del Ferrara Balloons Festival continuano a volare sopra la città di Ferrara.

La manifestazione organizzata da Ferrara Fiere Congressi domani, sabato 14 settembre, inizia il suo secondo e ultimo weekend nell’oasi verde del Parco urbano “Giorgio Bassani”.
Ad aprire la giornata saranno proprio gli aerostati, in volo libero dalle 7.00. I voli vincolati cominceranno, invece, alle 10.30 nelle aree di Renault (gold sponsor) e di QN, e riprendono alle 16.30, circa un’ora prima della seconda sessione di voli liberi. Pausa alle 15.30, quando i piloti del Festival accoglieranno il pubblico dentro le mongolfiere, per rivelare alcuni dei segreti che le fanno volare (Mongolfiere Aperte), e raduno dei model balloons (mongolfiere in scala ridotta, “da passeggio”) alle 17.00.

Alle 10.00, porte aperte (a ingresso gratuito) al Mulino Bianco, novità del Festival: oltre 300 metri quadrati hi-tech che richiamano l’iconico Mulino Barilla e racchiudono sei isole tematiche, dove esperti nutrizionisti guidano il pubblico in uno stabilimento produttivo virtuale e spiegano i principi del mangiare sano.

Alla stessa ora (e poi alle 15.00), si risveglia Pompieropoli, dove operatori dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco accompagnano i piccoli in prove di destrezza e simulazioni delle operazioni da compiere in caso di incendio, promuovendoli a “pompieri per un giorno”.

E sin dalla mattina, i bambini trovano ad aspettarli anche: il Battesimo della sella, per scoprire il mondo dei cavalli attraverso giochi, laboratori, passeggiate e spettacoli; i laboratori creativi; Winter Wonderland Experience, con i gonfiabili, i tappeti elastici, il ponte tibetano, i rulli acquatici e la pista di quad; StradAmica, il percorso di sicurezza stradale con mini auto elettriche, per apprendere il codice stradale in modo divertente.

Alle 14.15 è la volta del Circo Artisti Famiglia Rossi, sotto il cui tendone si alternano mangiafuoco, cowboy, show di bolle e contorsionisti.

Per il capitolo “sport”, una non-stop di tiro con l’arco, a cura della Compagnia Arcieri e Balestrieri Filippo degli Ariosti, caccia al tesoro e orienteering per famiglie con il Coni Point Ferrara, uguale od opposto (Asd Uastamasta), ju jitsu (Asd Csr Ju Jitsu Italia), hip hop (Asd Doro), basket e minibasket con la Scuola Basket Ferrara e la Vis 2008, pallavolo con Niagara 4 Torri Volley Ferrara, che presenta la campagna abbonamenti, e modellismo navigante (Gruppo Modellisti Ferrara).

Dopo aver fatto atterrare il suo elicottero TH-500, l’Aeronautica Militare – C.O.A. Poggio Renatico e A.A.A. Sezione Ferrara espone nel proprio stand interattivo il cockpit dello storico velivolo F-104, del Tornado e dei mezzi di supporto all’attività e alla difesa aerea, insieme alla tenda meteo. Chi vuole provare l’emozione del volo può approfittare del simulatore dinamico e di quello “baby”, Celestino.

L’Arma dei Carabinieri – Comando Provinciale di Ferrara mostra come funziona una stazione di coordinamento delle operazioni militari. Nell’area della Guardia di Finanza – protagonista alle 14.00 anche con le proprie unità cinofile – sono visibili le attrezzature specialistiche del comparto aeronavale e in quella della Polizia Penitenziaria (sempre dalle 14.00) la radiomobile e altre strumentazioni di servizio.

Osservazione guidata del cielo alle 15.30, con l’Associazione Astrofili Centesi, e occhi puntati in alto anche alle 18.30, per una delle scadenze più amate dal pubblico del Ferrara Balloons Festival: l’esibizione coreografica del Team Paramotoristi Audaci.
Informazioni sul sistema di raccolta dei rifiuti e laboratori di riciclo creativo nello stand del Gruppo Hera; consulenze gratuite in quello di AFM – Farmacie Comunali Ferrara; infine, screening visivo e prevenzione dell’occhio pigro con i Lions Club.

Chiusura in musica con un doppio appuntamento: dalle 18.30, il concerto di E.M.A. Bomber Band promosso dall’Estense Music Academy. A seguire, il suggestivo Ballooning Rhapsody – A Night Glow at the Opera, con le mongolfiere illuminate sulle immortali note dei Queen.

Per tutta la giornata, attive l’area commerciale e quella gastronomica, con ristoranti, piadinerie, street food gourmet e gelaterie. E alle 17.00, “La Budinata”: degustazione gratuita di dessert e specialità dolciarie offerta da S.Martino.

Domani l’ingresso al Parco è gratuito per i minori di 12 anni e a pagamento (5 euro) per gli over 12. Accesso al Mulino Bianco gratuito per tutti.
Per ulteriori informazioni: ferrarafestival.it.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome