Home Eventi Gusto e solidarietà con la Sagra del Pinzino e dell’Arrosticino in Rivana

Gusto e solidarietà con la Sagra del Pinzino e dell’Arrosticino in Rivana

265
0

Prende il via mercoledì 4 settembre 2019 (e fino a domenica 15 settembre), presso il Centro Rivana Garden di via Gaetano Pesci 181, la quarta edizione della Sagra del Pinzino e dell’Arrosticino organizzata dall’Associazione di volontariato “Nati con la Calzamaglia”.

Con la sagra si apre anche la quarta edizione del Gran Galà dell’Associazionismo: grazie alla collaborazione con Agire Sociale, le Associazioni di volontariato ferraresi saranno a cena presso gli stand e si presenteranno alla cittadinanza. Anche per questi sodalizi è previsto un contributo.

Oltre ai tradizionali pinzini e agli immancabili arrosticini, saranno presenti tre importanti piatti. Si tratta dei cappellacci (ragù e burro e salvia), delle costine di maiale in salsa barbecue e dei fagioli alla texana con salsiccia. Non mancheranno fritti, piade, salumi, vino e birra. L’asporto (soprattutto per i pinzini) sarà operativo dalle ore 19.00. Il ristorante è aperto dalle ore 19.30. Ogni sera è previsto un “servizio di baby sitter”.

Tutto il ricavato andrà in beneficenza a due progetti che riguardano il mondo dei bambini.
Info e prenotazioni tavoli al 340-9140347.

Lo spettacolo del gruppo “Peligro”
Mercoledì 4 settembre (ore 21.30), giorno di apertura della sagra, presso il teatro del Centro Rivana Garden l’Associazione “Nati con la Calzamaglia” ha organizzato lo spettacolo di balli latino americani e coreografie tratte da musical o pellicole cinematografiche del gruppo “Peligro”.

L’Associazione “Nati con la Calzamaglia”
L’Associazione di Volontariato viene costituita ufficialmente il 15 luglio 2016; opera come scopo principale a fini di solidarietà e quindi opera esclusivamente a favore di persone terze rispetto all’organizzazione attraverso attività volte a prevenire o rimuovere situazioni di emarginazione, di disagio e di bisogno socio-economico o culturale, o comunque a tutelare i diritti primari dei bambini e delle famigli ad essi collegati.

Le attività e il sostegno al Sociale 
Per realizzare le nostre iniziative a scopo benefico abbiamo deciso di intraprendere la strada della gastronomia, organizzando eventi e manifestazioni legati al cibo. In questi quattro anni ci siamo dotati di strumenti ed attrezzature che abbiamo acquistato attraverso i nostri sponsor ed il frutto del lavoro volontario svolto dai soci.

Il progetto “Colibrì” 
Il ricavato della quarta edizione della sagra, tolte le spese di gestione, andrà al progetto Colibrì che nasce dalla necessità dei volontari di offrire il proprio aiuto al fine di contribuire a spese riguardanti specifici bisogni di minori, appartenenti a nuclei familiari in difficoltà. Oggi più che mai molte famiglie vivono sotto la soglia della povertà e i loro figli sono i primi a pagarne le spese, perdendo sempre in un continuo confronto con i coetanei che hanno tutto, anche il superfluo, mentre a loro mancano anche beni importanti come occhiali, cure odontoiatriche, materiale didattico, denaro per partecipare alle gite scolastiche o possibilità di pagare un abbonamento all’autobus per recarsi a scuola (solo per citare alcuni esempi). Non possiamo aiutare tutti, ma cercheremo di fare il possibile per qualcuno. L’area minori dei Servizi sociali del Comune di Ferrara ci aiuta a concentrare le risorse nei casi più bisognosi, già in carico a loro.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome