Home Eventi “Bello di Notte”, ultimo appuntamento con le aperture serali del Castello Estense

“Bello di Notte”, ultimo appuntamento con le aperture serali del Castello Estense

450
0

Mercoledì 21 agosto 2019, ultima serata di apertura straordinaria d’agosto del Castello Estense per il ciclo “Bello di notte”

Oltre al consueto orario, dalle 9.30 alle 17.30, il Castello sarà aperto anche dalle 19.30 alle 23.30 (chiusura biglietteria 22.45) alla tariffa speciale di 2€ (+2€ per la salita facoltativa alla Torre). Tantissime le proposte: visite guidate, attività didattiche, iniziative musicali e teatrali, nella cornice di un Castello Estense straordinariamente illuminato di blu dal tramonto fino a mezzanotte.

Percorsi a misura di famiglie

Alle famiglie con bambini dai 5 agli 11 anni sarà dedicata una visita didattica con laboratorio alle 20.30, dal titolo “Nel giardino dei ricordi”, per scoprire storie e racconti racchiusi tra gli ambienti del Castello e progettare il proprio spazio verde, un giardino segreto dove custodire i colori e i profumi “di casa”.
Dalle 19.30 alle 23.30 sarà possibile partecipare alle escursioni in barca nel fossato, particolarmente suggestivo nelle luci e ombre della sera, con partenza dal cancello in Piazza Savonarola.

Visite guidate a tema

Tre sono le visite guidate in programma: la prima, alle 19.30, “Misteri e delitti a corte”, per rievocare gli episodi più controversi della storia estense, terminerà con un aperitivo nel Giardino pensile degli Aranci.

Alle 21 “Musica a corte” dedicata alla passione musicale che animava la corte di Ferrara; la visita guidata sarà arricchita lungo il percorso da “Disdegno e gelosia” rime d’amore e desiderio di Torquato Tasso, letture con musica a cura di Ferrara Off. Gli attori continueranno, poi, la loro performance lungo il percorso del Castello intrattenendo i visitatori fino alla fine della serata.
L’ultima visita guidata, alle 21.30, accompagnerà i visitatori dalle antiche cucine, alle prigioni, alle sale affrescate del Piano Nobile, agli eleganti ambienti che ospitano la mostra “L’Arte per l’Arte. Dipingere gli affetti. La Pittura sacra a Ferrara tra Cinque e Settecento”.

In collaborazione col Consorzio VisitFerrara dalle 17.25 partirà dai Lidi Nord di Comacchio (Volano, Nazioni, Pomposa e Scacchi) un pullman che porterà i turisti alla scoperta di Ferrara (per prenotazioni posti 0533-81302) e darà loro la possibilità di partecipare alla prima visita guidata in programma.

I commenti degli Assessori Fornasini e Gulinelli

“Come Amministrazione comunale – afferma l’assessore comunale al Turismo Matteo Fornasini” – abbiamo deciso di riproporre l’illuminazione artistica del Castello Estense, in occasione della sua apertura straordinaria. Abbiamo infatti riscontrato che questa iniziativa ha prodotto un risultato molto positivo sia dal punto di vista della promozione e valorizzazione del monumento, sia dal punto di vista turistico, con un incremento di visitatori.
Il nostro impegno a sostegno del turismo è forte e prosegue d’intesa con i privati, tramite il consorzio Visit Ferrara, con il quale per la prima volta quest’anno abbiamo attivato una navetta che collega i lidi ferraresi alla nostra città, iniziativa che sta riscontrando un buon successo”.

“Resta il fatto concreto – aggiunge l’assessore comunale alla Cultura Marco Gulinelli – che iniziative come questa raggiungono lo scopo di valorizzare il Castello e di aprirlo alla città, ai turisti che riempiono Ferrara in questi giorni. Non solo la bellezza e l’armonia delle facciate del Castello lo rendono assoluto protagonista dell’architettura, ma le serate e gli eventi organizzati in questi giorni hanno come invito esplicito il “sentire” la città di Ferrara anche protagonista dell’arte, quale di fatto è”.

Per partecipare alle iniziative, a pagamento, è necessaria la prenotazione: tel. 0532 299233 o email castelloestense@comune.fe.it, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Durante la serata sarà aperta e ad entrata libera la Caffetteria del Castello al piano nobile.
(Comunicazione a cura dell’Unità organizzativa Castello Estense del Comune di Ferrara)

Per info: www.castelloestense.it

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome