Home Mondo Bimbi Sicurezza giocattoli, i consigli del Ministero della Salute e del Rapex

Sicurezza giocattoli, i consigli del Ministero della Salute e del Rapex

458
0

Anche in vacanza non bisogna abbassare l’attenzione rispetto alla sicurezza dei giocattoli che si acquistano per i propri bambini, perché è proprio nelle località turistiche, tra mercatini e negozi di souvenir, che ci si può imbattere in prodotti non a norma.

Giocattoli contraffatti e non sicuri, maxi sequestro a Rimini

Già da diversi anni esiste un breve vademecum, predisposto dal Ministero della Salute e dal Rapex (un sistema europeo di allerta rapida per i prodotti di consumo pericolosi) relativo alla sicurezza dei giocattoli e al loro acquisto.

Ecco le indicazioni che vengono fornite:

  • È bene comprarli sempre presso rivenditori e siti web di
    fiducia. Questi prestano particolare attenzione alla scelta degli articoli che rivendono e accetteranno eventuali restituzioni. I rivenditori non affidabili ignorano le prescrizioni in tema di salute e sicurezza e potrebbero commerciare prodotti contraffatti. Occorre accertarsi dell’affidabilità dei giocattoli comprati online, di quelli che vengono regalati ai vostri bambini e di quelli di seconda mano.
  • Leggere attentamente tutte le avvertenze e le istruzioni.
    È bene prestare attenzione alle avvertenze sulla sicurezza e a quelle relative ai limiti di età.
  • Non comprare mai giocattoli che non rechino il marchio CE sul giocattolo o sulla confezione. Nonostante il marchio CE non sia direttamente una guida per il consumatore è comunque segno che il produttore si impegna a soddisfare tutte le norme di sicurezza dell’Unione europea, che sono tra le più rigorose al mondo.
  • Scegliere giocattoli adatti all’età, alle abilità e alle capacità
    del bambino. I giocattoli non adatti all’età del bambino possono essere pericolosi per la sua salute. Seguire accuratamente le indicazioni relative all’età
    – in particolare il simbolo 0-3 (vedere a destra) e l’avvertenza
    “non adatto ai bambini di età inferiore a 36 mesi”, accompagnati dall’indicazione di pericolo.
  • Non comprare ai bambini di età inferiore a 3 anni giocattoli
    con parti piccole che possano staccarsi, poiché queste potrebbero venir ingoiate e potrebbero causare soffocamento.

    Dopo aver comprato il giocattolo 

  • Seguire attentamente eventuali istruzioni per montare ed
    usare correttamente il giocattolo.
  • Conservate con cura le istruzioni e le informazioni contenute nella confezione.
  • Tenere d’occhio i bambini mentre giocano:
    bisogna accertarsi che i giocattoli siano impiegati come dovrebbero e che siano adatti all’età e alle capacità del bambino. Quando vengono utilizzati certi tipi di giocattoli, come scooter, pattini a rotelle e biciclette, dovrebbero sempre essere indossati il casco e altri equipaggiamenti di sicurezza.
  • Controllare di quando in quando i giocattoli dei vostri
    bambini,per assicurarvi che il logorio non determini un rischio di ferite o conseguenze per la salute e per la sicurezza del bambino.
  • Eliminare immediatamente i giocattoli danneggiati.
  • Allontanare tutti gli imballaggi e conservare sempre le istruzioni.
  • Assicurarsi che i bambini non giochino con imballaggi costituiti da fogli in plastica che potrebbero causare soffocamento.
  • Insegnare ai bambini a mettere via i propri giocattoli per
    evitare incidenti.
  • Non lasciare giocattoli sulle scale o sul pavimento in zone della casa molto frequentate.
  • Rivolgersi sempre al produttore o al rivenditore presso il quale si è acquistato il prodotto in caso di dubbi relativi alla sicurezza del giocattolo.
  • Consultare il sito dell’Unione Europea RAPEX (Rapid alert system for non food consumer products) . In questo sito si trovano informazioni relative ai prodotti che sono stati ritirati dal mercato nel vostro Paese, compresi i giocattoli. Per qualsiasi dubbio in merito alla sicurezza dei giocattoli rivolgersi sempre al produttore, al rivenditore o all’autorità pubblica.

(fonte Ministero della Salute)

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome