Home News Attualità Cantieri sulle strade, modifiche alla circolazione a Codigoro e a Cassana

Cantieri sulle strade, modifiche alla circolazione a Codigoro e a Cassana

105
0

Senso unico alternato e limite dei 30km orari, giovedì 13 giugno sulla Sp 69 all’altezza del sottovia autostradale a Cassana. Chiusura temporanea del traffico di un tratto della Sp 54 a Codigoro, per quasi un mese.

Sono questi alcuni dei lavori che interesseranno la strade du competenza provinciale nei prossimi giorni.

Sp 69 cavalcavia Cassana: sarà limitato temporaneamente il traffico, con senso unico alternato, lungo la Sp 69 Virgiliana nei pressi del sottovia autostradale in località Cassana, dalle 10,30 alle 12 di giovedì 13 giugno.
La decisione è della Provincia su richiesta di Autostrade per l’Italia, la quale deve allestire un cantiere per compiere dei lavori d’ispezione alle strutture dell’impalcato.
Contestualmente al senso unico alternato saranno introdotti limiti di velocità ai 30 chilometri orari e istituito il momentaneo divieto di sorpasso nella zona del cantiere.
La stessa società Autostrade provvederà alla posa della segnaletica necessaria.

Sp 54 Codigoro-Pomposa-Volano: Dalle 14 di lunedì 10 giugno scatta la chiusura temporanea del traffico sulla Sp 54 Codigoro-Pomposa-Volano in comune di Codigoro, nel tratto che va dalla curva della Bosca fino al semaforo all’incrocio di Ponemaodino.

Circa un chilometro di strada che la Provincia ha deciso di interrompere al transito, eccetto residenti, autorizzati e mezzi di soccorso, per eseguire lavori di messa in sicurezza del tratto.

Divieto che rimarrà in vigore fino al termine del cantiere, che consiste nel rifare completamente il sottofondo stradale fino a un metro di profondità, usando una tecnica di stabilizzato a calce e riutilizzando anche il materiale fresato. Dopo la ricostruzione della massicciata, sarà posato un nuovo manto stradale di superficie.

Lavori, la cui durata è prevista in circa un mese e mezzo, che comportano un investimento di 250mila euro, interamente finanziati dal bilancio dell’amministrazione provinciale.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome