Home Eventi Torna Ferrara in Fiaba, tre giorni incantati per rivivere le favole più...

Torna Ferrara in Fiaba, tre giorni incantati per rivivere le favole più belle

307
0

Tre giorni incantati per una Ferrara da Fiaba. Dal 31 maggio al 2 giugno la città estense si trasforma nel regno magico delle più belle fiabe dell’infanzia grazie agli eventi di Ferrara in Fiaba.

I percorsi

Percorso interattivo “il Castello delle Fiabe”: seguendo la principessa Fiona i bambini potranno percorrere un viaggio incantato tra le storie di Belle, Raperonzolo, Elsa, Aurora, Vaiana e Alice, nei saloni del Castello Estense. Il percorso dura 90 minuti e gli ingressi sono il 31 maggio dalle 14.30 alle 19.30, l’1 e 2 giugno dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 19.00.

In Piazza Castello, sul Palco degli Spettacoli, danze e musical ogni sera faranno da contorno all’area medievale, in cui si potrà incontrare Robin Hood, insegnante di tiro con l’arco, oppure sfidare un Cavaliere della Tavola Rotonda, giocare con i giochi di una volta e divertirsi a preparare squisitezze nell’area Baby Chef.

In Largo Castello sarà allestita l’area Pompieropoli in cui sperimentare con i Vigili del Fuoco un percorso ad ostacoli.

Il Parco Massari si trasformerà nella Radura delle Fiabe, per un’immersione in racconti magici. Inoltre si potrà entrare nella carrozza di Cenerentola, fare un salto nel Paese delle Meraviglie, partecipare a laboratori creativi di falegnameria con Mastro Geppetto e alle tante attività organizzate, visitare il mercatino per famiglie, ed infine diventare commensali della Cena con le Principesse, una cena spettacolo con intrattenimento a tema.

Non mancherà un’area kids per i piccolissimi fino a 36 mesi e la zona neonatale con fasciatoio e poltrone per l’allattamento.

Altre attività e laboratori

Sabato e domenica si potrà partecipare con tutta la famiglia anche ai giri in barca nel fossato del Castello Estense e il 1° giugno prendere parte, dalle 16.00 alle 18.00, al laboratorio tematico dedicato alla mostra di Palazzo dei Diamanti “Boldini e la Moda” – il 2 giugno 2019 è l’ultimo giorno per visitarla – destreggiandosi con l’aiuto di Chiara Sgarbi con la tecnica del collage, per ricreare con l’utilizzo delle riviste di moda, carte e passamaneria, i modelli rappresentati dal pittore ferrarese Boldini, riportandoli nei nostri giorni. I laboratori, su prenotazione, sono rivolti a grandi e piccoli a partire dai 6 anni in su.

 

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome