Home News Attualità Dal 18 marzo arriva ZeroCoda, servizi CUP su appuntamento e senza code...

Dal 18 marzo arriva ZeroCoda, servizi CUP su appuntamento e senza code in pochi click

289
0

Prenotare l’accesso allo Sportello Unico – CUP della Casa della Salute Cittadella San Rocco per effettuare, su appuntamento e senza coda, i servizi offerti dallo Sportello Unico. Sarà possibile grazie al sistema ZeroCoda® da lunedì 18 marzo 2019.

E’ un sistema facile e intuitivo che consente di prenotare l’appuntamento allo Sportello.

I servizi per i quali si può prenotare l’accesso prioritario:

  • il cambio medico
  • registrare una esenzione per patologia o per reddito
  • la fascia di reddito
  • l’esenzione FA2
  • richiedere assistenza protesica (presidi, ausili, ecc)
  • effettuare l’iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale (iscrizione nuovo nato, iscrizione cittadino straniero, iscrizione cittadino italiano).

Come fare per prenotare l’accesso

L’utente dovrà essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica e di un cellulare. Collegandosi al sito https://artexe.zerocoda.it/ si effettua la registrazione al servizio e si prenota il proprio accesso allo Sportello Unico di Ferrara.
Sarà sufficiente selezionare il presidio (AUSL di Ferrara – Casa della Salute Cittadella San Rocco) e, seguendo passo a passo le istruzioni, selezionare il servizio per cui si vuole effettuare la prenotazione, la data e l’orario disponibili.
Il giorno dell’appuntamento è necessario arrivare almeno 5 minuti prima dell’ora dell’appuntamento portando con sé la stampa della prenotazione o l’SMS contenenti il numero di prenotazione e la documentazione necessaria per effettuare il servizio richiesto. Il numero di chiamata comparirà sul tabellone presente in sala d’attesa e nel corridoio esterno indicando il numero di sportello cui presentarsi.

Se non si arriva in orario, la prenotazione verrà automaticamente cancellata e l’utente dovrà ritirare il numero dal totem emettitore di biglietti presente in struttura e attendere il turno perdendo così la priorità d’accesso.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome