Home News Attualità Vaccini, iniziano i controlli incrociati Ausl-scuole: “irregolari” esclusi dall’anno scolastico 2019/2020

Vaccini, iniziano i controlli incrociati Ausl-scuole: “irregolari” esclusi dall’anno scolastico 2019/2020

529
0

Nessun bambino, anche se non vaccinato, per l’anno scolastico in corso, verrà escluso dalle attività scolastiche o per l’infanzia.

Lo si evince dalle tempistiche in materia di verifiche presso l’anagrafe vaccinale, rese note giovedì scorso dall’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Ferrara Cristina Corazzari.
Nel comunicato la Corazzari precisa che “sulla base della normativa vigente, L. 119/2017, l’Istituzione dei Servizi Educativi, Scolastici e per le Famiglie del Comune di Ferrara – nel rispetto della normativa sul trattamento dei dati sensibili – trasmetterà all’AUSL entro il 10 marzo p.v. l’elenco di tutti gli iscritti, compresi quelli già frequentanti, per una verifica in anagrafe vaccinale
Le Aziende Sanitarie Locali provvederanno, entro il 10 giugno 2019, spiega ancora l’assessore, a restituire gli elenchi con l’indicazione dei bambini che risultano non in regola con gli obblighi vaccinali.”
Questo vuol dire che comunque, per l’anno in corso, eventuali bambini non in regola verrebbero individuati e “segnalati” ad anno scolastico ormai finito (le lezioni terminano il 7 giugno).
Al termine di queste procedure, prosegue la nota della Corazzari, i genitori dei minori in questione saranno invitati a depositare la documentazione comprovante le effettive vaccinazioni, oppure l’esonero, o il differimento delle stesse.”
Il vero rischio di non poter frequentare i servizi 0-6 anni del Comune di Ferrara, si presenta per i non in regola per l’anno scolastico 2019/2020.
Se la normativa ad oggi in vigore non subirà modifiche, dall’anno educativo 2019/2020, conclude infatti l’assessore, l’iscrizione e la frequenza ai servizi educativi 0-6 anni del Comune di Ferrara sarà confermata esclusivamente per i bambini in regola con gli obblighi vaccinali.”

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome