Home News Attualità Sciopero nazionale della sanità revocato, attività programmate regolari il 9 novembre

Sciopero nazionale della sanità revocato, attività programmate regolari il 9 novembre

0

Sciopero revocato, attività programmata regolare così come i servizi d’urgenza e per i pazienti ricoverati.

Si preannunciava come una giornata difficile per il mondo della sanità quella del prossimo venerdì 9 novembre 2018, giornata in cui era stato proclamato uno sciopero nazionale di 24 ore.

Ad incrociare le braccia doveva essere il personale della dirigenza medica, veterinaria, sanitaria, professionale, tecnica ed amministrativa del Servizio Sanitario Nazionale.

Lo sciopero, però, comunicano insieme le direzioni generali dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara e dell’Azienda USL di Ferrara, ANNAO ASSOMED, CIMED, FP CGIL medici e dirigenti SSN, FVM, FASSID (AIPAC-AUPI SIMET -SINAFO-SNR), CISL medici, FESMED, ANPOASCOTI-FIASL MEDICI, coordinamento nazionale delle aree contrattuali medica veterinaria sanitaria UIL FPL nella giornata del 5 novembre è stato revocato.

Tutta l’attività programmata (attività specialista ambulatoriale prenotata tramite il Cup o dai reparti) sarà dunque garantita.

 

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome